Monumenti & Chiese

Chiese rinascimentali


(ITINERARIO RINASCIMENTALE)

CHIESA DI S. EUSTACHIO (o dell'Annunziata)       
Si tratta di una chiesa monumentale del '400 con una imponente facciata ed ampia cupola interna che risalgono al XVIII secolo. La struttura è a tre navate. Restaurata recentemente ha un interno suggestivo ove si possono ammirare vari dipinti tra cui una "Annunciazione" del pittore Sebastiano Conca, una "Pietà" del 1300 ed una "S.Agata" del 1602. Nella cappella laterale, sul lato ovest a destra dell'altare maggiore è visibile la pietra tombale di Don Lopez De Herrera, un Governatore di Sessa nel XVI secolo, del periodo della Dominazione Spagnola.

CHIESA DI S. DOMENICO           
Questa chiesa faceva parte di un complesso monastico domenicano databile al 1425. Di detto complesso è rimasto un chiostro e parte del monastero. Il chiostro si presenta su pianta quadrata con portici sui quattro lati strutturati con archi e colonne.

CHIESA DI S. ANNA       
Fatta costruire nel '400 dal Duca Marzano questa chiesa aveva annessa una clausura di S. Elisabetta. Al suo interno sono da ammirare stucchi dorati e un soffitto ligneo a cassettone decorato.

CHIESA DI S. GIACOMO
Eretta nel 1478, a questa chiesa era annesso anche un ospizio per i pellegrini in transito per Sessa. Al suo interno un altare marmoreo ed un dipinto raffigurante "S.Giacomo".

CHIESA DI S. FRANCESCO (o dell'Immacolata)       
Databile al 1433 questa chiesa si presenta con una architettura armonica. Originariamente aveva annesso un monastero completo di giardini e dormitori. Dall'esterno si può ammirare il portale d'ingresso in trachite.

CHIESA DI MONTE OFELIO
Si tratta di una chiesa, recentemente restaurata, sita sulla strada rurale che porta a Monte Ofelio, una collina vicino all'abitato di Sessa. Come la chiesa di S. Giacomo la sua costruzione risale al '400.

« Torna indietro